Crea sito

Radamisto - Georg Frederich Handel

Radamisto è una delle opere più significative e belle ( e poco conosciute..) di Georg Frederich Haendel il grande genio del barocco. 

« Farasmane, re di Tracia ebbe due figli, Radamisto e Polissena. Radamisto si maritò con Zenobia principessa di nobil sangue, ma di maggior virtù. Polissena fu data in moglie a Tiridate Re d'Armenia, il quale di là a qualche tempo trasferitosi a corte del suocero, in tempo che non v'era Radamisto, vide la cognata, e se ne invaghì.
Ritornato nel suo regno, non vedendo altra strada per soddisfare al suo ingiustissimo amore, mosse guerra improvvisamente a Farasmane, e gli tolse tutto il suo stato, fuor che la sua capitale, dove Radamisto, e Zenobia, s'erano rinferrati per difenderla; avendo prima di ciò in una battaglia fatto prigione Farasmane.
Condusse seco nel campo la moglie, per dubbio che nella sua lontananza non gli suscitasse qualche sollevazione.
Resa alla fine la città, dalla quale fortunatamente con la fuga salvati s'erano Radamisto, e Zenobia, scoperti da soldati nemici, Radamisto per dubbio che la moglie non cadesse in mano del Tiranno, la ferisce, a ciò fare anche esortandolo l'istessa moglie; e credendola morta, la gitta nel fiume; dal quale fu salvata dai soldati, che l'inseguivano, e condotta a Tiridate. Radamisto disperato per aver ucciso la moglie, s'introduce nel di lui campo con animo d'amazzarlo. Trova quivi la moglie viva, e prigione; e dopo vari accidenti, gli riesce di recuperar lei ed il Regno.